Come recuperare le password dell’iPhone con Safari

Come sbloccare iPhone senza codice | Salvatore Aranzulla

Su un iPad, tocca due volte il tasto Home per accedere a questa funzione. Control Center offre pulsanti rapidi per la modalità aereo , Wi-Fi , dati mobili e Bluetooth. È inoltre possibile accedere ai controlli multimediali, attivare o disattivare il blocco dell'orientamento per mantenere l'orientamento dello schermo e attivare la modalità Non disturbare per disattivare le notifiche in entrata.

Ci sono dei cursori per il volume del dispositivo separati dal volume della suoneria, controllati dai pulsanti sul lato del tuo iPhone e la luminosità del display.


  1. verificare se un iphone è rubato;
  2. Come reimpostare un codice di accesso alle restrizioni iPhone.
  3. iPhone, una procedura lo sblocca senza PIN né impronta!
  4. s8 vs iphone X vs xperia z3?

C'è anche una serie di scorciatoie personalizzabili per abilitare la torcia elettrica, impostare un timer o lanciare rapidamente l'app della fotocamera. Su un iPhone, puoi toccare 3D questi elementi per visualizzare più opzioni come sopra - come un timer veloce o per avviare la fotocamera in modalità selfie. Le app e i servizi possono richiedere l'accesso alle tue notifiche, che appariranno come un elenco sulla schermata di blocco per una facile lettura.

Come trovare le password sul tuo iPhone

Questo ti permette di decidere quanti pop-up vedi sul tuo dispositivo ogni giorno. Quando un'applicazione richiede l'accesso alle tue notifiche, pensa seriamente se vuoi che l'app ti invii avvisi. Per le app di messaggistica e notizie, le notifiche sono una caratteristica fondamentale; ma altre app come i giochi free-to-play spesso le abusano. La condivisione in iOS avviene tramite il pulsante Condividi , che sembra una scatola con una freccia rivolta verso l'alto. Il foglio di condivisione - come è noto - presenta due file di icone.

Troverai servizi come Facebook e Twitter in cima e azioni come Stampa e Salva lungo la riga in basso. La riga più in alto è riservata a AirDrop : la tecnologia di trasferimento di file e dati wireless di Apple. Nonostante abbia la reputazione di essere un po 'a disagio AirDrop non funziona?

Risoluzione dei problemi relativi al trasferimento dei file AirDrop non funziona? Risolvi i problemi di trasferimento dei file Problemi con AirDrop? Possiamo guidarti attraverso tutte le opzioni disponibili. Per saperne di più, AirDrop è un modo veloce per condividere le cose immagini, siti Web, musica a livello locale con altri utenti iOS e Mac.

Basta cercare il nome del destinatario, toccarlo e attendere che accettino. L'altra tecnologia wireless di Apple è AirPlay , che ti consente di inviare video e audio a dispositivi esterni.

PhoneRescue: come recuperare i backup codificati senza ricordare password

Leggi di più come la Apple TV. Cerca il simbolo AirPlay - un quadrato con un triangolo in fondo come sotto - toccalo, quindi scegli un ricevitore per lo streaming dei contenuti localmente. Puoi invocare Siri in qualsiasi momento tenendo premuto il pulsante Home o il pulsante laterale lungo su un iPhone X. Ecco una lista esaustiva di comandi che Siri prenderà. Attiva semplicemente Siri, quindi pronuncia la tua richiesta. Un buon antipasto è "cosa posso chiederti?

Puoi quindi dire "Hey Siri! Uno dei nostri usi preferiti per questo è la lista della spesa condivisa a mani libere Usare Siri e Apple Promemoria per i migliori elenchi acquisti Usa promemoria Siri e Apple per i migliori elenchi acquisti Non sprecare i tuoi soldi su un'app di terze parti, basta usare App gratuite per iPhone e Mac.

I tuoi dispositivi utilizzano iCloud per mantenere sincronizzati i dati, come cronologia di navigazione, promemoria e note.


  • software controllo hardware iphone.
  • iPhone, una procedura lo sblocca senza PIN né impronta.
  • Come Sbloccare il Codice d’Accesso di un iPhone Rubato in Pochi Minuti;
  • come capire se un iphone 5 è rubato.
  • Gli sviluppatori di app di terze parti possono scegliere di utilizzare il servizio per archiviare documenti e dati. È qui che puoi accedere a servizi come email e promemoria iCloud dal web, monitorare il tuo iPhone e altri dispositivi nel caso in cui manchino e utilizzare le app di Apple come Office utilizzando l'app web. Il tuo account iCloud è essenzialmente il tuo ID Apple, la stessa combinazione di email e password utilizzata da Apple per riconoscere chi sei e fare acquisti. Ogni account iCloud riceve 5 GB di spazio libero, il che è sufficiente per alcuni documenti e servizi, ma non è sufficiente quando si tratta di librerie di foto o backup di dispositivi.

    Nota: i prezzi nell'immagine sopra appaiono in dollari australiani. Puoi vedere quanto costa lo spazio di archiviazione di iCloud in tutto il mondo con l'assistenza Apple.

    Parte 1. Come sbloccare iPhone disabilitato senza iTunes

    Scegli un livello adatto alle tue esigenze e ti verrà addebitato l'importo corrispondente ogni mese fino alla cancellazione. Il motivo principale per acquistare più spazio iCloud è quello di archiviare un backup del dispositivo o dei dispositivi, se ne hai più di uno nel cloud. Se vedi un messaggio sul completamento del backup di iCloud, probabilmente hai bisogno di più spazio. Sebbene il backup di iCloud non sia l'unico modo per eseguire un backup sicuro del tuo dispositivo, è il più semplice.

    Ogni volta che il tuo dispositivo è bloccato, connesso al Wi-Fi e in carica, il backup di iCloud inizierà e inizierà a caricare i tuoi dati. Altri usi per il tuo spazio iCloud includono iCloud Photo Library , che memorizza le tue foto e i tuoi video nel cloud e li mantiene sincronizzati tra i tuoi dispositivi. Questa è una buona opzione se hai poco spazio, dal momento che iCloud Photo Library ha un'opzione per archiviare file compressi più piccoli sul tuo dispositivo lasciando gli originali nel cloud finché non ne hai bisogno. Qualsiasi musica aggiunta da Apple Music verrà visualizzata su tutti i tuoi dispositivi e potrai inoltre memorizzare fino a Le app di terze parti possono anche utilizzare iCloud per archiviare i dati e questi file verranno conteggiati per la quota di archiviazione.

    Puoi vedere quali app sono state memorizzate utilizzando l'app File in iOS 11 o dal collegamento di iCloud Drive su un Mac. Questo è l'equivalente di Apple a Dropbox o Google Drive: semplice spazio di archiviazione online, per archiviare qualsiasi tipo di file. Puoi accedere a iCloud Drive tramite qualsiasi app pertinente, ma anche utilizzando l'app iOS 11 Files. Puoi anche accedere a una manciata di servizi abilitati iCloud dal web su iCloud. La ragione principale per cui probabilmente ti troverai qui è utilizzare Trova iPhone per trovare i tuoi dispositivi Apple su una mappa.

    Se qualcosa va perso, è possibile abilitare la modalità persa per ottenere di nuovo il dispositivo. Puoi anche cancellare in remoto il tuo dispositivo usando questo strumento. Puoi anche utilizzare altre funzionalità che troverai sul tuo iPhone o iPad che si sincronizzano con iCloud, tra cui:. Mentre i tuoi iDevices non richiedono un Mac o un PC per iniziare, ci sono momenti in cui potresti aver bisogno di collegare il tuo iPhone o iPad a un computer per effettuare la manutenzione. Questo dipende ancora da iTunes, che gli utenti di Windows dovranno scaricare gli utenti Mac lo troveranno preinstallato.

    Se acquisti un nuovo iPhone e desideri trasferire i tuoi dati su di esso, iTunes è una scelta migliore dal momento che non ci vorrà molto tempo per eseguire il processo di ripristino localmente. Per eseguire il backup del dispositivo, collegalo al computer e cerca l'icona del dispositivo da visualizzare sotto la barra di stato nella foto sopra. Nella pagina Riepilogo, fai clic su Esegui il backup adesso e iTunes funzionerà salvando una copia del tuo dispositivo sul tuo disco rigido. Se non disponi dello spazio libero, migliora la gestione del backup di iTunes Sposta backup, app e foto dal tuo MacBook per creare spazio libero Sposta backup, app e foto dal tuo MacBook per creare spazio libero Se sei disperato e non lo fai Se non riesci a superare le probabilità di un aggiornamento del disco a stato solido, ecco alcune idee per ottimizzare ulteriormente lo spazio di archiviazione disponibile sul tuo MacBook.

    È quindi possibile ripristinare il backup scegliendo Ripristina backup o selezionando l'opzione Ripristina da iTunes Backup quando si configura il nuovo dispositivo. Se hai file, musica, foto o altri dati sul computer che desideri inviare al tuo dispositivo, iTunes è il modo in cui lo sincronizzi. Fai clic sull'icona del dispositivo e scegli il tuo dispositivo, quindi scorri la barra laterale a sinistra per scegliere cosa sincronizzare. Molte app di terze parti, come eReader, possono utilizzare Condivisione file di iTunes per trasferire file da e verso il dispositivo.

    Fai clic sull'opzione Condivisione file nella barra laterale e seleziona l'app. È possibile utilizzare le opzioni Aggiungi e Salva in per trasferire i dati da e verso il dispositivo. Se qualcosa va storto con il tuo iPhone, e devi ricominciare da capo, iTunes ti consente di ripristinare il sistema operativo originale.

    Fare clic sull'icona del dispositivo, selezionare il dispositivo, quindi premere il pulsante Ripristina nella scheda Riepilogo per reinstallare iOS. Perderai tutti i dati sul dispositivo, ma se crei prima un backup, puoi ripristinarlo una volta terminato. Occasionalmente le cose andranno male con il tuo iPhone, e la maggior parte delle volte c'è una soluzione che va oltre il portarla in un centro di assistenza o acquistarne una nuova.

    Non è necessario eseguire alcuno strumento di manutenzione sul tuo iPhone o cercare virus o malware. Prima di aggiornare il tuo dispositivo, è sempre consigliabile avere un backup completo completo vedi sopra poiché ogni tanto alcune cose vanno storte durante l'aggiornamento ed è necessario un ripristino completo. Il dispositivo ti dirà quando un aggiornamento è pronto e continuerà a ricordarti finché non applichi l'aggiornamento. Puoi portare il tuo dispositivo iOS in un centro di assistenza se ritieni che abbia qualche difetto. Se il tuo dispositivo è entro il periodo di garanzia, o ancora coperto da AppleCare, il tuo viaggio su Apple Store sarà probabilmente gratuito.

    Le riparazioni che avvengono al di fuori del periodo di copertura della garanzia ti costeranno, comunque.

    È in questo caso che le opzioni di terze parti sembrano più interessanti, poiché sono più economiche e la garanzia è già scaduta. I centri di assistenza Apple utilizzano parti di ricambio di prima qualità e applicano un sovrapprezzo per la manodopera.

    imonotindab.ml

    Come sbloccare iPhone senza codice

    Molte opzioni di terze parti utilizzeranno parti aftermarket, che possono essere di qualità inferiore. In alcune giurisdizioni, come l'UE e l'Australia, Apple deve fornire una garanzia del produttore di due anni, quindi questo sembra meno di un acquisto compulsivo. Tuttavia, AppleCare copre anche i danni accidentali, con un sovrapprezzo per le riparazioni o una sostituzione completa del dispositivo in caso di problemi. Di certo avrai notato che il tuo iPhone spesso mette da parte la sua timidezza, e si fa avanti, proponendoti di salvare una certa password.

    È sempre bene accordargli il permesso. La prossima volta non sarà necessario ricordarla e digitarla a mano, e ci penserà lui a riempire i campi di testo con le informazioni necessarie.

    Wireless, Bluetooth e cellulare

    Vale a dire il nome utente, e appunto la password. Non solo. Il tuo iPhone si occupa anche di altro. Quando ti iscrivi a un servizio Web di qualunque genere, devi creare una password unica, e forte, per poter accedere a certi suoi servizi. E ancora una volta lui meglio: Safari , si farà sotto per proporti una sua password. Pure in questo caso: accettala senza paura. Non devi essere preoccupato della sua lunghezza perché ci penserà lui a ricordarla, non tu. E la password sarà erogata a tutti i tuoi dispositivi fissi o mobili , attraverso iCloud.